Come configurare gli APN di Iliad

14/06/2018
14/06/2018 fastbyte01

In questi giorni molti altri utenti stanno ricevendo le loro SIM Iliad e ci sono alcuni dubbi sulla possibilità di configurare la propria SIM Card per poter navigare correttamente  in Internet o per inviare gli MMS, anche se in questo caso non so se c’è veramente qualcuno che li usi.

La configurazione dovrebbe avvenire in modo completamente automatico dopo aver inserito la SIM Iliad all’interno dell’apposito alloggiamento nello smartphone.

Nel mio caso su un Honor 7X la lo smartphone aveva già preso i dati del nuovo gestore in modo automatico ma dopo aver inserito la SIM Card Iliad o anche ricevuto automaticamente anche un messaggio auto configurante con le impostazioni di Iliad.

Se così non fosse, andiamo a vedere comunque come poter impostare i valori per poter utilizzare a pieno la rete del nostro nuovo gestore.

 

Configurazione Automatica

Solo per gli smartphone Android è disponibile un’apposita app da scaricare dal Google Play Store che permette di configurare correttamente il nostro smartphone o tablet.

Per poter utilizzare questo metodo, dobbiamo quindi scaricare l’applicazione e avviarla dopo aver inserito la SIM Card di Iliad nel nostro smartphone e quindi l’app penserà a configurare automaticamente i parametri sul nostro smartphone.

 

Configurazione Manuale su Android

Se non vogliamo o non possiamo configurare le impostazioni in modo automatico con la procedura che abbiamo appena visto sopra, possiamo sempre ricorrere alla configurazione manuale.

Anche se le voci del menu sui vari dispositivi Android cambiano da dispositivo a dispositivo i passaggi da seguire a grandi linee sono questi.

Apriamo il menu delle Impostazioni e cerchiamo la voce Rete e Internet quindi la voce Rete Mobile e infine la voce Nomi punti di accesso.

Oppure in alternativa, dato che ormai quasi tutti gli smartphone sono dotati di un campo di ricerca all’interno delle impostazioni possiamo cercare le voci Rete Mobile o APN oppure Nomi punti di accesso.

Una volta che siamo all’interno di questo menu possiamo creare un nuovo APN premendo sul pulsante + oppure dal menu in alto a sinistra, che solitamente è rappresentato da 3 puntini seleziona l’apposita voce per creare un nuovo APN.

Nella finestra che compare ci sono alcuni campi vuoti che vanno riempiti con i seguenti dati, facendo attenzione a inserire i dati nel campo corretto.

  • Nome: iliad
  • APN: iliad
  • Centro MMS: http://mms.iliad.it
  • MCC: 222
  • MNC: 50
  • Tipo APN: default,mms
  • Tipo MVNO: GID
  • Valore MVNO: F003

 

Su alcuni smartphone le ultime due voci dell’elenco che abbiamo appena visto, e cioè Tipo MVNO e Valore MVNO potrebbero non essere presenti ma questo non rappresenta un problema ed inoltre se vogliamo anche la voce Tipo APN può essere lasciata vuota in quanto anche questo non rappresenta un problema per quanto riguarda la funzionalità generale delle impostazioni.

A questo punto non ci resta che salvare il tutto tramite l’apposito pulsante sulla schermata o usando la il menu in alto a destra.

 

Configurazione manuale su iOS

I passi da seguire sui dispositivi dotati di sistema operativo iOS, ovvero su iPhone e iPad sono simili.

In questo caso dobbiamo quindi andare nelle Impostazioni, selezionare la voce Cellulare, quindi selezioniamo la voce Opzioni dati cellulare e infine Rete dati cellulari.

A questo punto basta aggiungere un nuovo APN usando i seguenti dati:

 

  • Dati Cellulare / APN: iliad
  • MMS / APN: iliad
  • MMS / MMSC: http://mms.iliad.it
  • MMS / Dimensione massima MMS: 200000
  • Hotspot personale / APN: iliad

 

A questo punto il nostro iPhone o iPad e pronto per utilizzare la rete di Iliad  per navigare su Internet.

 

 

, ,